Lifting Braccia

Il lifting delle braccia è un intervento finalizzato ad eliminare l’eccedenza cutaneo-adiposa dalle braccia ridando al tempo stesso un aspetto tonico alla cute residua.

L’incisione chirurgica può essere limitata all’area del cavo ascellare o, se la cute è eccedente fino al gomito, interessare per varia lunghezza la superficie interna del braccio stesso. I lembi cutanei vengono dapprima accuratamente assottigliati mediante liposuzione, successivamente viene rimossa l’eccedenza.

L’intervento si può eseguire in regime di day-hospital con un’anestesia locale assistita o generale.

La riduzione volumetrica delle braccia può essere eseguita anche mediante una liposuzione con Bodytite, quando non vi sia molta cute eccedente e vi sia una quantità sufficiente di grasso perché la radiofrequenza interna possa funzionare, determinando il grado di retrazione cutanea desiderato senza bisogno di tagli chirurgici.

Quali sono le principali controindicazioni al lifting delle braccia?
Il fumo di sigaretta è la principale controindicazione all’intervento: si consiglia di eliminare il fumo almeno 20 giorni prima dell’operazione.

lifting braccia