Contrattura della protesi: problema risolto!

Questa paziente si è presentata a me per un problema non solo estetico ma anche un problema di dolore. Aveva una contrattura delle protesi legata a un intervento di mastoplastica additiva eseguito molti anni prima che aveva avuto appunto questo problema che alcuni pazienti chiamano rigetto delle protesi e quindi è questa deformità, questa contrattura delle protesi che quando grave come nel caso di questa paziente causa anche male, causa dolore.

Quindi in questo caso abbiamo tolto la protesi, abbiamo tolto la capsula intorno alla protesi che era dura e contratta ed abbiamo inserito delle protesi anatomiche in poliuretano, piccoline e armoniose con il resto del corpo come voleva la paziente e abbiamo aggiustato anche quel pectus excavatum, quella concavità che aveva nello sterno tra le due protesi con un po’ di lipofilling. Il risultato direi che è piuttosto soddisfacente.

Apri chat
Come possiamo aiutarti?