Fotoringiovanimento con LHE Technology

La pelle acquista luminosità e si cancellano almeno dieci anni dal volto. Oltre al botulino, uno degli interventi cresciuto più rapidamente negli ultimi 10 anni

Il fotoringiovanimento prevede l’utilizzo di uno strumento di nuovissima concezione (LHE Technology) che emette una luce pulsata a radiofrequenza.

La luce emessa dall’apparecchio riduce i depositi di melanina responsabili delle iperpigmentazioni e dell’aspetto opaco della pelle mentre il calore indotto dalla radiofrequenza induce la formazione di nuove fibre di collagene.

I segni che nel tempo hanno imbruttito la pelle, come l’acne, le macchie, il fumo, l’eccessiva esposizione ai raggi solari, vengono attenutati notevolmente e la pelle torna a essere liscia, compatta, tonica e luminosa.

Leggi anche questi interessanti articoli: