Liposuzione – Liposcultura

La Liposuzione – Liposcultura è un intervento indicato in tutte quelle/quei pazienti che presentano aree di accumulo adiposo sproporzionato con il resto del loro corpo. Molto spesso questo tipo di grasso corporeo è resistente alla dieta ed all’esercizio fisico, perché strutturale,  pertanto la liposuzione risulta l’unica alternativa efficace.

La Liposuzione – Liposcultura è ugualmente efficace nell’uomo e nella donna e può essere effettuata nella gran parte delle aree del corpo quali:

  • addome
  • dorso
  • fianchi
  • collo
  • trocanteri (“coulotte de cheval”)
  • glutei
  • cosce
  • polpacci
  • braccia
  • caviglia

Esempi di liposuzione prima e dopo il trattamento. Le gallerie dei casi prima e dopo sia donna che uomo sono al fondo di questa pagina .

liposuzione

La liposuzione convenzionale asporta il tessuto adiposo in eccesso, ma non lavora sui tessuti superficiali. Di conseguenza, se l’asportazione di grasso è eccessiva rispetto alle capacità di adattamento del mantello cutaneo, il rischio concreto è che residui della cute in eccesso. Da diversi anni la liposuzione convenzionale si è avvantaggiata di un accorgimento tecnico che consiste nel trattare i tessuti anche in superficie, con apposite cannule, riducendo lo spessore del rivestimento superficiale ed effettuando un ampio scollamento in modo che si riadatti ai nuovi volumi ottenuti con la liposuzione tradizionale. Questo trattamento dei tessuti in superficie, unitamente alla liposuzione convenzionale consente una vera e propria liposcultura, cioè un rimodellamento corporeo globale perché permette di adattare la pelle alle nuove forme ottenute, “il contenente al contenuto”.

Quando il paziente viene da noi per fare un intervento di liposcultura eseguiamo un’accurata valutazione del corpo nel suo insieme: ad esempio, la bellezza femminile è un alternarsi di convessità e di concavità che vanno rispettate e vanno eventualmente ricreate e valorizzate. In alcune zone effettueremo una asportazione di grasso, ma in altre zone potremmo decidere di colmare alcune depressioni oppure di aumentare la convessità glutea attraverso delle piccole reintroduzioni di grasso.


In conclusione come dico spesso ai miei pazienti, la liposuzione o liposcultura forse è l’intervento più semplice da fare, ma probabilmente è anche l’intervento più difficile da fare bene, perché occorre una visione globale tridimensionale del corpo che viene trattato, in modo da ripristinare l’armonia corporea, senza  creare avvallamenti, buchi ed asimmetrie.

Dopo l’intervento di liposuzione il grasso può riformarsi?

Nelle aree trattate le cellule adipose vengono aspirate in modo definitivo e non possono più rigenerarsi, pertanto un successivo aumento di peso porta ad un incremento di volume soprattutto delle aree non trattate.

Quali sono le complicanze e come si possono prevenire?

La Liposuzione – Liposcultura è un intervento di chirurgia del corpo con un bassissimo tasso di complicanze. Secondo molti autori è l’intervento di chirurgia estetica che, se effettuato da un chirurgo plastico  e in strutture sanitarie adeguate, presenta in assoluto il più alto livello di sicurezza.

Quest’intervento è tuttavia talvolta messo in cattiva luce per il fatto che, vista la sua semplicità di esecuzione, molti medici senza adeguata esperienza si approcciano alla chirurgia estetica proprio iniziando con le liposuzioni e spesso effettuano l’intervento in strutture non idonee. In questi casi il rischio di complicanze, anche gravi, aumenta sensibilmente.

La liposuzione-liposcultura va effettuata in sale operatorie dotate dei massimi standard di sicurezza, con strumentazione idonea, sterile e con l’ausilio di uno staff chirurgico e anestesiologico altamente specializzato.

Cosi facendo le complicanze sono problemi minori e sempre risolvibili.

Tali complicanze comprendono ecchimosi, edemi (gonfiori), irregolarità ed asimmetrie residue che si risolvono spontaneamente o possono richiedere un piccolo intervento correttivo ambulatoriale

Come si svolge il decorso post-operatorio e in quanto tempo potrò recuperare le mie normali attività?

Il post operatorio è moderatamente fastidioso nei primi giorni, ma rapidamente in due o tre giorni si possono riprendere le normali attività quotidiane, non essendoci incisioni chirurgiche .

La/il paziente alla dimissione ha una medicazione in schiuma di poliuretano ed  una guaina contenitiva che dovrà portare per circa 20 giorni dopo l’intervento e che potrà facilmente togliere e rimettere per espletare le normali pratiche igieniche.

Dopo cinque o sei giorni è possibile ritornare alla guida.

Quando si vede il risultato definitivo?

I risultati della liposuzione-liposcultura sono visibili immediatamente, in occasione della prima medicazione, anche se migliorano con il passare del tempo: i risultati estetici possono considerarsi definitivi dopo circa tre-sei mesi.

Galleria casi Liposuzione – Liposcultura femminile

Liposuzione cosce e polpacci:

Liposuzione e liposcultura donna foto 1.1
Liposuzione e liposcultura donna foto 1.2


Liposuzione addome, cosce, glutei:

Liposuzione e liposcultura donna foto 2.1

Liposuzione e liposcultura donna foto 2.2
Liposuzione e liposcultura donna foto 2.3


Liposuzione fianchi, glutei, cosce, interno ginocchia e cosce:

Liposuzione e liposcultura donna foto 3.1


Liposuzione cosce e polpacci:

Liposuzione e liposcultura donna foto 4.1


Liposuzione addome:

Liposuzione e liposcultura donna foto 5.1


Liposuzione glutei e cosce:

Liposuzione e liposcultura donna foto 6.1


Liposuzione addome e fianchi:

Liposuzione e liposcultura donna foto 7.1


Liposuzione addome e fianchi:

Liposuzione e liposcultura donna foto 8.1


Liposuzione addome, cosce, ginocchia e caviglie:

Liposuzione e liposcultura donna foto 9.1
Liposuzione e liposcultura donna foto 9.2
Liposuzione e liposcultura donna foto 9.3


Liposuzione ginocchia e polpacci:
Liposuzione e liposcultura donna foto 10.1


Galleria casi Liposuzione – Liposcultura maschile

Liposuzione addome:

Liposuzione e liposcultura uomo foto 1.1

Liposuzione e liposcultura uomo foto 1.2


Liposuzione addome:

Liposuzione e liposcultura uomo [foto] 2.1

Liposuzione e liposcultura uomo [foto] 2.2


Addominali: Quando la Palestra non Basta la Liposcultura Può Essere di Aiuto

Molte ore di palestra possono non essere sufficienti per eliminare quelle antiestetiche “maniglie” e zone di accumulo adiposo che coprono le fasce muscolari proprio là dove si vorrebbero mettere in mostra. La liposcultura può risolvere il problema.
Trascrizione del video. – Questo è un caso tipico di liposuzione dell’addome in un maschio giovane che ha una buona struttura fisica, una buona struttura muscolare, che fa regolare attività fisica ma che presenta il grasso eccedente nei quadranti addominali e le cosiddette maniglie dell’amore. Il risultato post-operatorio è un risultato molto buono, siamo riusciti attraverso una liposuzione profonda e soprattutto attraverso una liposuzione superficiale, molto aggressiva ad assottigliare il lembo cutaneo in modo tale che andasse ad armonizzarsi con la struttura muscolare sottostante, quindi il risultato è molto buono anche perché il paziente ha una buona struttura muscolare sottostante che noi siamo riusciti a evidenziare assottigliando appunto il lembo cutaneo sovrastante. Il risultato è piacevole sia in proiezione frontale che in proiezione laterale dove potete vedere in effetti la differenza rispetto alla proiezione laterale pre-operatoria dove in effetti c’era un accumulo di grasso comunque importante.